Norme per l'ingresso

Cittadini Schengen

Per entrare in Danimarca è sufficiente la carta d'identità valida per l'espatrio.

La Danimarca ha firmato il trattato di Schengen che ha eliminato il controllo del passaporto al confine per i cittadini dei paesi firmatari. 

Cittadini extra Schengen

Se sei cittadino di un paese che non appartiene a Schengen (paesi Schengen: Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia, Islanda, Germania, Austria, Belgio, Olanda, Lussemburgo, Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Grecia, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Slovenia, Slovacchia Repubblica Ceca.) devi avere il passaporto. Alcune nazioni necessitano anche di un visto. Puoi controllare se il tuo paese necessita di un visto sul sito del Servizio di immigrazione danese.

Minori

I bambini al di sotto dei 15 anni, accompagnati dai genitori/aventi patria potestà, possono viaggiare con il certificato d’identità valido per l’espatrio oppure con il proprio passaporto (preferibile, le autorità italiane richiedono il passaporto dei minori). I minori di 15 anni, NON accompagnati da genitori/aventi patria potestà, devono obbligatoriamente possedere il passaporto personale. 

Richieste

Tutte le richieste relative ai servizi consolari vanno indirizzate all'Ambasciata di Roma: romamb@um.dk

Regioni autonome danesi

Groenlandia: è necessario il passaporto
Isole Faroe: è sufficiente la carta di identità valida per l'espatrio.