Perle nascoste

Classens Have
Hai già visto la Sirenetta, trascorso una splendida serata al Tivoli e hai scattato le foto di rito ad Amalienborg. È arrivato il momento di scoprire le perle nascoste della città. Ecco per te alcuni piccoli segreti per sperimentare davvero l'atmosfera di Copenaghen.

Il giardino della Biblioteca Reale

Nascosto tra le mura di Christianborg, la sede del Parlamento danese, si trova il Giardino della Biblioteca Reale. Si accede a questa piccola oasi dalla Piazza del Parlamento.

Un caffè immersi nella tranquillità

Dietro al Museo di Arte e Design sulla Bredegade si trova il grazioso giardino Grønnegård. Qui puoi concederti una pausa, sorseggiando una tazza di caffè della caffetteria del museo.

Al poligono di tiro

I Giardini del Poligono di Tiro (Skydebanehaven) si nascondono nel quartiere di Vesterbro dietro un bastione di mattoni, costruito in origine per proteggere i passanti dai proiettili vaganti! Un tempo sede della Società di Tiro Royal Copenhagen, l'area è oggi un parco giochi per bambini.

Un giardino privato...pubblico

Classens Have  e un giardino a Østerbro che al primo sguardo sembra proprietà privata, invece tutti possono accedervi! L'ingresso si trova sulla Classensgade.

Dove riposa Hans Christian Andersen

Il cimitero di Assistens a Nørrebro è la tranquilla ultima dimora di personaggi celebri come Hans Christian Andersen, Hans Scherfig, Søren Kirkegaard e Niels Bohr. È piacevole passeggiare tra i viali di questo cimitero, volendo puoi anche fare un tour guidato per saperne di più. Assistens si trova vicino alla chic Jægersborggade.

Christianshavn

Gira senza meta tra le vie che costeggiano il canale conosciute come Overgaden neden Vandet e Overgaden oven Vandet. In una scenografia composta di houseboat e barche a vela, puoi noleggiare una romantica barca a remi oppure prendere un drink nel caffè sull'acqua. 

Il Meatpacking District

A Vesterbro si trova Halmtorvet, una piazza acciottolata su cui si susseguono bar e locali. Alle sue spalle si accede a Øksnehallen, un centro espositivo alternativo, e il Meatpacking District (Kødbyen/quartiere del confezionamento carni). Finita l'impegnativa giornata lavorativa, l'area si trasforma in una meta trendy dove cenare e bere ottimi drink.

Un museo sotterraneo

Cisternen a Søndermarken, accanto ai Giardini di Frederiksberg, è un museo sotterraneo in cui sono esposti manufatti in vetro provenienti da tutto il mondo. 

Tour della città in kayak

Personalizza la tua visita di Copenaghen affidantoti a un istruttore professionista di kayak. Puoi decidere se fare un tour breve o lungo e farti raccontare da lui quali sono i suoi posti preferiti della città.

Viuzze del centro

L'antico centro di Copenaghen è attraversato da stradine e viottoli da esplorare e fotografare. Comincia da Strøget e Læderstræde e tieni gli occhi ben aperti, a destra e sinistra potrai vedere il meglio di queste strade!

Christiania

Seppure sia uno dei luoghi più visitati di Copenaghen, Christiania conserva alcuni spazi quieti, ad esempio i sentieri lungo i laghi. È qui che puoi ammirare le case inimitabili del quartiere e concederti una pausa in una delle particolari caffetterie oppure fare shopping alternativo. 

Sicurezza: Christiania è sempre stata un'area controversa e discussa, anche per la questione dello spaccio di droghe leggere. La polizia ha dichiarato di non avere libero accesso a Christiania, cosa che può creare problemi ai visitatori. Alcuni visitatori potrebbero trovare Christiania, in particolare l'area intorno a Pusher Street, turbolenta. Quando entri a Christiania è perció importante che tu segua le indicazioni dei cartelli Do's and Don't (cosa si può e cosa non si può fare) posti all'ingresso. Tra i divieti: correre, parlare al cellulare e in particolare non è consentito scattare fotografie all'interno del quartiere. Raccomandiamo pertanto, per la tua sicurezza, di non portare con te la macchina fotografica quando visiti Christiania. Un turista è stato recentemente aggredito a Christiania semplicemente perché aveva su di sé una macchina fotografica, anche se non la stava utilizzando. Lo stesso vale per i cellulari dotati di macchina fotografica.

Per saperne di più: Copenaghen.

Share this page