Guida Copenaghen gay friendly

Nell'accogliente Copenaghen vivrai la sensazione di tolleranza, di apertura mentale e di affabilità che fanno parte del carattere della città. Esplora le attrazioni culturali, partecipa agli eventi, salta in sella a una bici oppure dedicati alla scoperta del design e dell'architettura. Concediti una pausa per una tazza di caffè e una pasta Danese in uno dei tanti bar e caffetterie LGBT-friendly. Sintonizzati sulle frequenze energetiche della notte di Copenaghen, incontra nuovi amici, innamorati e porta a casa ricordi meravigliosi. Copenaghen è la città più gay friendly del mondo (Lonely Planet Best in Travel 2015), scopri con noi dove andare, cosa vedere e quali esperienze non perdere!

Sapevi che...?

Sapevi che la Danimarca è stata la prima nazione a difendere i diritti dei gay? E che è stata tra le prime nazioni gay friendly, pronta a legalizzare le unioni civili tra persone dello stesso sesso e la prima a costituire un'Associazione Nazionale LGBT?

Copenhagen Pride 2015 Credits:Copenhagen Pride

Danimarca gay friendly, il mondo LGBT

La Danimarca è da sempre all'avanguardia per la promozione e la tutela di diritti uguali per tutti. Scopri perché e in che modo.

Cosa fare in città

Patito dello shopping? Oppure vuoi visitare la città per la sua cucina? O forse vuoi scoprire Copenaghen nella sua settimana più colorata, quella del Pride, ad agosto?

Restaurant Geranium

Sempre più stelle Michelin

Geranium conquista tre stelle Michelin! E nella lista dei ristoranti stellati ci sono quattro nuovi ingressi

Immagine tratta da The Danish Girl

La Copenaghen di The Danish Girl

Ambientato negli anni '20 a Copenaghen, il film The Danish Girl racconta la straordinaria storia di Gerda e Einar e il ruolo pioneristico di Einer che diventa Lili, una dei primi transgender al mondo.

Il cimitero di Assistens

Perle nascoste

Lasciati sorprendere dalla Copenaghen che non ti aspetti, luoghi nascosti di una città che ha molto da raccontare.