Viaggio nel design danese

Anche se non lo sai, hai sicuramente visto o usato pezzi di design danese nel corso della tua vita. Negli anni'60, gli spettatori del duello televisivo tra Kennedy e Nixon hanno visto non solo i due candidati ma anche la Danish chair di Hans J. Wegner. I nuovi telespettatori hanno iniziato a desiderare le lampade di Poul Henningsen, grazie a The Killing mentre pezzi classici come i thermos Stelton di Erik Magnussen si trovano nelle case di tutto il mondo.

La strada numero uno del design 

Un posto eccellente dove iniziare un tour del design in Danimarca è senza dubbio Bredgade a Copenaghen. Qui si trova la casa d’aste Bruun Rassmussen, accanto a meravigliosi negozi di antiquariato che propongono pezzi celebri di Georg Jensen e Arne Jacobsen. Al civico 69 c’è il Design Museum of Denmark.

Design Museum of Denmark

Immergiti tra i pezzi di arredamento del design danese del XX secolo del Design Museum della mostra Utopia and Reality. Si tratta della più grande esposizione di questo genere in Danimarca e comprende grandi nomi come Kaare Klint, Poul Henningsen e Arne Jacobsen. Fai una pausa nella caffetteria, arredata con opere di Hans J. Wegner e Poul Kjærholm.

Danish Design Centre

Di fronte al Tivoli a Copenaghen, in un  edificio progettato da Henning Larsen, troverai il Danish Design Centre. Visita le sue mostre che includono di tutto dai mattoncini LEGO  ai bidoni Vipp fino ai classici di Bang & Olufsen. Qui si trova anche la prima sedia realizzata in un unico pezzo di plastica di Verner Panton.

Showroom Louis Poulsen 

In Gammel Strand a Copenaghen puoi visitare lo showroom di Louis Poulsen  e la sua vasta collezione di lampade progettate da Poul Henningsen, Arne Jacobsen e Verner Panton. Esiste anche una app per iPhone app, per scaricare i prodotti sullo schermo del tuo telefono. 

Royal Copenhagen

Royal Copenhagen è sinonimo di design danese di lusso, sin dal 1775. Nel visitor center inserito nel loro flagship store di piazza Amagertorv, a Copenaghen, potrai vedere film, ammirare antichità e celebri collezioni come quella dei piatti di Natale dal 1908 in poi. La vecchia fabbrica a Frederiksberg è oggi un factory outlet.

Poul Henningsen a Tivoli

La prima volta che ti trovi al Tivoli prova a osservare le splendide 2000 lanterne, progettate da un pioniere del funzionalismo, Poul Henningsen.

Il primo design hotel del mondo  

Il Radisson Blu Royal Hotel, a Copenaghen, è considerato il primo hotel di design al mondo, progettato esternamente e internamente nel 1960 dalla stella dell’architettura Arne Jacobsen. La camera 606 si distingue dalle altre perché è rimasta come Arne Jacobsen l’aveva progettata e arredata.

La casa di Finn Juhl

Charlottenlund, poco a nord di Copenaghen, è un gran bel posto da visitare se sei sulle tracce dei designer danesi perchè oltre allo splendido Ordrupgaard Art Museum, ) ospita la casa originaria del celeberrimo architetto e designer Finn Juhl. 

Aarhus City Hall

Se vai a Aarhus, non perderti la Aarhus City Hall ) perchè potrai ammirare il talento di Arne Jacobsen, che ha progettato l’edificio insieme all’architetto Erik Møller. Il municipio è un esempio brillante di funzionalismo ed è un edificio protetto.

Bang & Olufsen

Il gigante dell’elettronica, Bang & Olufsen, è conosciuto in tutto il mondo per il design raffinato e funzionale. Ma tu lo sai che questa azienda ha iniziato la sua attività a Struer, un piccolo paese al centro della Danimarca? Per saperne di più, puoi visitare la mostra su B&O allo Struer Museum

Trapholt

Il Trapholt Museum si trova a Kolding nello Jutland, e raccoglie una splendida collezione di arte, arredamento e sculture. Tra le opere ci sono pezzi di Kaare Klint e Verner Panton. Inoltre è l’unico posto in cui puoi visitare la casa vacanze Kubeflex  di Arne Jacobsen – da lui completamente progettata e arredata .

Approfondimenti

Shopping in Danimarca.

Design danese.

Share this page