Nuovo record di stelle Michelin per Copenaghen

Nuova cucina nordica
Copenaghen, ormai mecca globale per la cucina, sta offrendo esperienze culinarie tra le più in voga al momento e quest’anno i ristoranti hanno raggiunto il record di stelle Michelin, mantenendo perciò la prima posizione in Scandinavia.
Giovedì, Febbraio 26, 2015

Copenhagen può ancora una volta fregiare di essere la capitale gastronomica della Scandinavia. È un dato di fatto acclamato e confermato dalla nuova Guida Michelin Nordic Cities 2015 appena pubblicata.

È il ristorante AOC che guadagna un'altra stella diventando così il terzo ristorante a due stelle della capitale danese. Con la nuova stella Copenaghen si conferma regina gastronomica davanti alle altre città scandinave.
Complimenti anche alla vicina Malmö, raggiungibile in appena 30 minuti di treno dal cuore di Copenaghen attraversando l'avveniristico ponte sull'Øresund, che si è aggiudicata 1 stella per 3 ristoranti ciascuno.
La capitale danese e dintorni, includendo anche la dirimpettaia Malmö, offre così ben 21 stelle Michelin.

Lista completa dei ristoranti stellati Michelin a Copenaghen:
2 stelle: Noma, Geranium e AOC
1 stella: Clou, Era Ora, Formel B, Grønbech & Churchill, Kadeau, Kiin Kiin, Kokkeriet, Marchal, Relæ, Den Røde Cottage, Søllerød Kro, Studio at The Standard

Alta cucina anche ad Aarhus

Ma la vera novità è che questa nuova guida Michelin ha assegnato le stelle per ristoranti in città scandinave con meno di 500.000 abitanti, comprendendo anche ristoranti nelle città più piccole. Così finalmente Aarhus, la seconda città della Danimarca che si sta preparando al 2017 quando sarà Capitale della Cultura Europea, è entrata a pieno titolo nell'élite gastronomica internazionale. Abbiamo lottato per anni per convincere Michelin a dare uno sguardo anche alla provincia, e ora alcuni dei migliori chef di Aarhus, hanno ricevuto l'approvazione da una delle guide più considerate in campo internazionale. A ben 3 ristoranti della città dello Jutland sono stati assegnati a ciascuno una stella. Non è solo un grande riconoscimento per i ristoranti Frederikshoj, Gastromé e Substans, ma queste new entry aiutano anche ad ampliare la mappa gastronomica della Danimarca. La guida Michelin Nordic Cities 2015 avvisa il turista che, anche al di fuori di Copenaghen ci sono ottimi ristoranti di prima classe.

 

Share this page

Bib Gourmand

La Guida Michelin però, non premia soltanto con le stelle: c’è anche il Bib Gourmand, un’ulteriore categoria di riconoscimento per grandi ristoranti più accessibili e con un ottimo rapporto qualità prezzo. Non sono i ristoranti più economici della Danimarca, ma sono una ottima opzione se in Danimarca volete provare cucina raffinata senza svuotare il portafogli e vi aiuterà a gustare ottimi piatti senza spendere una fortuna.

Tutti i ristoranti Bib Gourmand:
A Copenaghen: L’Altro, Bror, Enomania, Famo, Frederiks Have, Kødbyens Fiskebar, Marv & Ben, Mêlée, Pluto e Rebel.
Ad Aarhus: Hærværk e Pondus.