Search Results (20)

Risultati 1 - 20 su 20
  1. 1.

    Scopri il Sud della Danimarca che comprende lo Jutland Meridionale, l'isola di Fionia e il suo arcipelago. Nel Sud dello Jutland ci sono diverse attrazioni importanti, come le pietre runiche di Jelling e la città più antica della Danimarca, Ribe, entrambe patrimonio UNESCO. Ribe ospita musei vichinghi ed è un ottima base per le visite al Wadden Sea National Park. Nello Jutland Meridionale si trovano inoltre parchi tematici adatti a tutta la famiglia. L'isola di Fionia è costellata da più di 123 castelli e manieri, situati in una campagna rigogliosa.

  2. 2.

    La parte più a nord della Danimarca si sporge vertiginosamente nel mare che la circonda da ogni lato – a ovest il Mare del Nord e a est quello di Kattegat su cui si affaccia Skagen e in particolare Grenen, dove si incontrano i sue mari. L’isolamento crea un chiarore davvero magnifico ed è il posto con il maggior numero di ore di luce della Danimarca. Il paesaggio è bello ma aspro con spiagge bianche apparentemente infinite, dune di sabbia, scogliere, foreste e brughiere.

  3. 3.

    La Selandia del Nord è una delle destinazioni per le vacanze preferite dai danesi e non solo perché è vicinissima a Copenaghen. La Selandia del Nord offre laghi, zone boscose e ampie distese verdi perfette per passeggiate, giri in bicicletta e per il campeggio. Questa regione si trova sul mare e lungo la sua costa ci sono le migliori aree balneabili della Danimarca.

  4. 4.

    La Selandia occidentale è un’oasi verde nell’isola più grande della Danimarca. Viaggiando nella regione, incontrerete paesaggi ricchi di contrasti, colline rigogliose e alte scogliere, spiagge bianche, isole e profondi fiordi vichinghi. La Selandia occidentale è il posto giusto per visitare pittoreschi porti, graziose città mercato e piccoli paesi disseminati nella regione. Molti di questi sono situati lungo graziosi fiordi. Immergetevi nei 1000 anni di storia della città più importante e incredibile della regione: Roskilde.

  5. 5.

    La Danimarca è un paradiso per le vacanze con bambini. È un posto incredibilmente sicuro, un paese tranquillo e rilassante e non sei mai lontano da una grande esperienza da vivere - che sia divertimento, una sfida o una cosa nuova da imparare. In tutto il territorio ci sono alloggi family-friendly, ristoranti accessibili, servizi efficienti e personale accogliente.

  6. 6.

    Lo Jutland meridionale è un’area ricca di storie contrastanti e con una cultura straordinaria, terra storica di confine. Ma anche terra di conquiste che durante i secoli è passata più volte attraverso differenti domini. Quando visiti i numerosi e variegati siti storici della regione percepisci chiaramente questa turbolenza. Il paesaggio dello Jutland meridionale contrasta decisamente con la sua storia problematica, troverai infatti una terra mite e aperta limitata a est dal Piccolo Belt con le sue spiagge e a ovest dal Parco Nazionale Wadden Sea.

  7. 7.

    Ami il cibo? Amerai la Danimarca. Copenaghen ospita uno dei migliori ristoranti del mondo, il noma, ed anche la capitale scandinava della gastronomia. Con dodici ristoranti Michelin è la regina delle ultime tendenze dello slow food e della Nuova Gastronomia Nordica. Ma non parliamo solo di ristoranti chic. Se desideri un pranzo sostanzioso e appagante, i pub danesi, le locande e ristoranti con ottimo rapporto qualità prezzo ti sapranno soddisfare.

  8. 8.

    La Selandia del Sud è la regione dove puoi ammirare le più alte scogliere della nazione, le falesie di Møn (Møns Klint) e quelle di Stevn (Stevns Klint). Queste magnifiche e bianche fortificazioni naturali si affacciano sul Mar Baltico e rappresentano un luogo eccellente per le escursioni. Le scogliere sono facilmente accessibili grazie a una comoda strada. Il resto dell’area è caratterizzato da paesaggi vasti, verdi, splendide spiagge e ponti che collegano la Selandia del Sud alle bucoliche isole di Falster, Lolland e Møn.

  9. 9.

    La Danimarca è leader nel mondo per il design.  Grazie a famosi architetti e designer quali Arne Jacobsen, Hans Wegner e Børge Mogensen, la Danimarca negli anni 50 è diventata sinonimo di linee morbide, funzionalità e nuove forme di pensiero. Questa eredità continua ancora oggi, basti pensare a Bang & Olufsen, Stelton, LEGO®, Normann Copenhagen – dall’arredamento agli articoli per la casa, dai giocattoli alla moda se è bello e funziona, probabilmente è danese! 

  10. 10.

    La Danimarca affonda le sue radici in una storia ricca e multiforme, passata anche attraverso conquiste e guerre con Norvegia e Svezia. Trova i nostri tesori vichinghi, naviga con una delle loro navi oppure passeggia tra le antiche pietre runiche e i tumuli funerari. Nei  numerosi castelli e manieri aperti al pubblico ti aspettano con la loro imponente eredità. Per i bambini ci sono centinaia di musei dedicati alla storia che offrono loro esperienze interattive e anche numerosi musei a cielo aperto popolati da figuranti in costume, dei veri e propri musei viventi!

  11. 11.

    La Fionia (Fyn in danese) è la seconda isola danese per grandezza e si trova tra l’isola di Selandia e la penisola dello Jutland. L’isola è caratterizzata da dolci pendii, frutteti, siepi e fattorie dal tetto in paglia. Spesso viene chiamata il giardino di Danimarca. L’Arcipelago del Sud della Fionia si trova immediatamente sotto la Fionia ed è composto da isole di varie dimensioni, stretti, baie e insenature. La Fionia è collegata alla Selandia attraverso il ponte sul Grande Belt e allo Jutland attraverso il ponte sul Piccolo Belt.

  12. 12.

    La Danimarca è un'oasi per la cultura. Arte, musica, danza, teatro, moda, eventi – c'è sempre qualcosa, per tutti, tutto l'anno in Danimarca. Ecco una breve guida alle attività culturali in giro per la Danimarca.

  13. 13.

    Shopping, visite, cene, feste... a Copenaghen puoi fare tutto in 48 ore! Copenaghen è la città perfetta per un weekend. È relativamente piccola e soprattutto ha ottimi collegamenti pubblici, così puoi raggiungere la maggior parte delle attrazioni e i diversi quartieri della capitale in pochissimo tempo. Ecco una breve guida per ottenere il massimo da Copenaghen in sole 48 ore. Copenaghen, soprattutto.

  14. 14.

    La Danimarca è circondata da coste e spiagge perciò non ci si può meravigliare dell'amore dei danesi per il mare. Ecco una breve guida sulle spiagge, sugli sport acquatici e sulle attività da praticare al mare. 

  15. 15.

    L'Eurovision Island, ovvero l'isola che ospita Copenaghen e di conseguenza Eurovision Song Contest, è la porta d'ingresso della Danimarca, il punto di partenza per visitare tutto il piccolo Regno. A sole tre ore da Copenaghen ci sono castelli reali in abbondanza, parchi nazionali e attrazioni ineguagliabili e uniche come LEGOLAND. Le pietre runiche di Jelling, patrimonio dei vichinghi e dell'UNESCO, sono altrettanto vicine alla capitale danese. Cosa aspetti allora? Concediti un paio di notti in più per visitare le bellezze della Danimarca.

  16. 16.

    Difficile da spiegare e da pronunciare la parola danese hygge (che suona un po' come “ügghe”) può essere tradotta in modo approssimativo come intimità - ma questa definizione non basta. Hygge è tanto di più e significa sia creare una calda atmosfera, sia godersi le cose belle della vita in buona compagnia. 

  17. 17.

    Utilizza la nostra guida ai siti patrimonio dell'umanità UNESCO in Danimarca per non dimenticare di visitarli! Incomincia il tour della Danimarca dal Castello di Kronborg, casa dell'Amleto di Shakespeare, che si trova a un'ora a nord di Copenaghen. Sulla lista trovi anche Stevns Klint, appena inserito nella lista dei patrimoni Unesco ma dalla storia lunga ben 65 milioni di anni! Prosegui poi verso Roskilde per visitare la Cattedrale, ultima dimora dei re e delle regine di Danimarca e poi scopri le pietre runiche di Jelling.

  18. 18.

    Scopri le dieci attrazioni più visitate della Danimarca, dal Parco del Tivoli a Legoland Billund, passando per lo splendido Louisiana Museum e l'acquario Blue Planet. 

  19. 19.

    Non è un segreto - la Danimarca può essere una destinazione costosa per le vacanze. Può. Ma non deve esserlo per forza! Così come ci sono voli low cost e trasporti poco costosi, modalità di alloggio che ti fanno risparmiare e ristoranti dove spendere meno, ci sono anche un sacco di attività gratuite da fare.

  20. 20.

    Buone notizie! Molte delle migliori attrazioni della Danimarca sono completamente gratuite. A Copenaghen puoi passeggiare tra i vari punti d'interesse, come Nyhavn e la Sirenetta, rendendo la tua visita della città facile, comoda ed economica. Tappe di riferimento nel resto della Danimarca, come Møns Klint e il faro sepolto di Rubjerg Knude, sono anch'esse gratis. Abbiamo raccolto le nostre attrazioni gratuite preferite in modo che tu possa aggiungerle alla lista di cose da fare durante la tua vacanza economica in Danimarca!

Risultati 1 - 20 su 20

Vieni e lasciati incantare da Copenaghen - una città accogliente, intima disegnata da splendidi edifici, strade d'atmosfera e un senso unico e originale dello stile.