faire du velo danemark aarhus

10 buoni motivi per pedalare verso nord

Salite che mettono alla prova le gambe, fiordi, pendii di montagna ricoperti di pini, aria fresca da respirare a pieni polmoni... questo è pedalare in Danimarca! Un momento... non è proprio così! Questa è l’altra Danimarca: la Norvegia.

Molti confondono i paesi scandinavi fra loro, ma quando si parla di ciclismo, non potrebbero essere più diversi.

La vera Danimarca ha un territorio principalmente pianeggiante, con oltre 400 isole, una capitale innamorata delle due ruote e oltre 10.000 km di piste ciclabili (oltre a pane, birra e dolcetti fantastici, ma questa è un’altra storia...).

Forse conosci la Danimarca come terra dei Vichinghi, o come il paese più felice del mondo: ebbene d’ora in poi saprai che è anche il paradiso degli amanti della bici, ecco perché!

Du cyclisme foret danemark

1.      Lo fanno tutti. Andare in bici è uno stile di vita in Danimarca: se la usi tutti i giorni, troverai compagni di avventura ovunque.

2.      Usare la bici è un ottimo modo per vedere il paese e i suoi luoghi più tipici: i birrifici, gli affumicatoi e i fantastici ristoranti locali, passando per le spiagge e i castelli o seguendo le tracce degli antichi Vichinghi.

3.      Niente salite a intralciare il tuo percorso! Pensa che il punto più alto della Danimarca è a soli 52 m sul livello del mare.

4.      Se invece vuoi mettere alla prova i polpacci, allora vai a Vejle, nel sud-est dello Jutland, famosa per i suoi pendii brevi e ripidissimi. La città ospita anche la PostNord Denmark, una gara a tappe per ciclisti professionisti.5.      A Copenaghen ci sono più bici che persone! Metà degli abitanti usa le due ruote per andare a scuola e al lavoro.

faire du velo danemark
blonde femme fanø cyclisme

6.      Noleggiare una bici è facilissimo, e non soltanto a Copenaghen, ma in tutto il paese. Esistono diverse opzioni per il noleggio urbano e i negozi di biciclette mettono a disposizione bici da turismo, cargo bikes e qualunque altro mezzo che possa viaggiare su due ruote!

7.      È facile organizzare un giro di una o due settimane: ci sono 12.000 km di piste ciclabili fra itinerari nazionali, regionali e locali, con strutture di accoglienza pensate appositamente per i ciclisti.

8.      Puoi farlo a modo tuo. Se ti va, puoi coprire lunghe distanze a tutta velocità attrezzato come un professionista, oppure farti contagiare dalla hygge danese, che prevede pedalate calme e rilassate.

9.      Fa bene a te e al pianeta. Esplorare la Danimarca in bici è un ottimo modo per rimanere sano e in forma, praticamente a impatto zero.

10.   Nel 2022 Le Grand Départ – l'inizio del Tour de France – sarà proprio qui. I migliori ciclisti del mondo partiranno da Copenaghen e batteranno le strade che si diramano dalla capitale. E se lo fanno loro...

Andiamo avanti

Cycling the Baltic Sea Cycle Route: 820km of hygge on two wheels
Two people sat with their bikes next to the sea
La migliore città al mondo per i ciclisti
The Bicycle Snake a Copenaghen
5 percorsi ciclabili da non perdere
faire du velo danemark
Muoversi con i mezzi pubblici in Danimarca
It's easy to get around Copenhagen with the driver-less metro