Swan family odense

6 e più modi per vivere la hygge ad Odense

Odense è la quintessenza della hygge – stradine acciotolate, antiche casette colorate, tantissime aree verdi e accoglienti café locali dove godersi una pausa e la compagnia. 

Picnic a Munke Mose

Stendi una coperta sul prato o accomodati a un tavolino da picnic e rilassati nel parco di Munke Mose, nel cuore della città.
Per un pic nic con i fiocchi, fai prima una tappa da Gastroteket per riempire il tuo cesto con i prodotti locali della Fionia. Per completare il menu fermati anche alla vicina Odense Chokoladehus, per un rifornimento di cioccolato artigianale da leccarsi i baffi.
Dopo il pic nic, a Munke Mose, affitta una barca a remi o uno dei caratteristici pedalò a forma di cigno e risali il fiume alla scoperta di oasi verdi e dolci insenature, accompagnato dal qua qua delle anatre.

Quattro passi lungo il fiume

Rallenta il passo, dimentica il tempo che scorre e goditi la pace di una camminata lungo il fiume Odense Å. Durante il percorso fermati per un classico gelato danese, coperto di meringa alla fragola chiamata guf, e sorseggia, con tutta calma, un caffè nella vecchia stazione riconvertita vicino al lago nella foresta Skovsøen.

Scopri tutti i gusti di Odense

Passeggiando per le strade di Odense puoi star certo che il buon cibo non sarà mai distante. Per il brunch prova EydesKræs o i sapori della Fionia da Fynboen. Al café bio Café Fleuri puoi pranzare o prenderti semplicemente un caffè, nell’accogliente cortile esterno. Per provare lo streetfood, locale ed internazionale, fermati da Storms Pakhus. Lì potrai acquistare anche oggetti di design presso i laboratori creativi, come ad esempio quello dell’arrotino, o il designer di abiti sostenibili, ma anche accessori e ceramiche, tutti prodotti dai creativi locali. Per una immersione nella hygge incontrando la gente del posto, il posto da non perdere è il Café Odeon per una cena tutti seduti insieme intorno a lunghe tavolate. L’appuntamento è ogni sera alle 18 e non c’è bisogno di prenotare. 

Fai una passeggiata con la guardia notturna

Segui la guardia notturna nel suo usuale giro per le strade e i vicoli storici della città. Durante la passeggiata il guardiano canta i versi tradizionali del suo mestiere e racconta aneddoti e storie locali.
A luglio e agosto dal lunedì al sabato la passeggiata comincia alle 21 davanti a Den Gamle Kro (l’antica locanda) ed è gratuita.

Hygge con i bimbi

Ci sono moltissime cose da fare se si visita Odense con i bambini. A partire dagli spazi all’aperto dove giocare, specialmente lungo il fiume. Se siete in vena di favole, non perdetevi il parchetto giochi di Munke Mose, ispirato alla fiaba di Pollicina. Oppure lanciatevi in una caccia al tesoro sulle tracce di H.C. Andersen per le vie della città. Raccogliete 3 timbri sulla vostra mappa delle favole presso le varie attrazioni dedicate allo scrittore danese e potrete portare a casa la statuina del Soldatino di piombo o quella di Gianbabbeo!

Alla scoperta di negozi deliziosi per un po’ di “shopping hygge”

Non c’è nulla di meglio che una passeggiata tra le vie di Odense alla ricerca di un ricordo unico da portare a parenti e amici. Puoi trovare occasioni vintage, grandi marchi e pezzi di artigianato unici , mentre se ti avventuri nelle stradine laterali ti aspettano negozi specializzati e vere e proprie chicche al mercatino delle pulci. Cerca antichi e curiosi oggetti nella vecchia bottega Kramboden, situata in un’antica casa di mercanti del XVI secolo o visita il negozio di Dina Vejling, nel quartiere di Brandt, per scoprire i migliori artigiani di ceramica, tessuti, gioielli e vetro di tutta la Danimarca. Per oggetti in vetro soffiato, fermati da Glassworks of Odense, ammira gli artigiani all’opera e lasciati tentare da queste variopinte opere d’arte. Tutte le domeniche al porto di Odense puoi visitare il mercatino delle pulci e scovare un tesoro nascosto tra abiti vintage, antichità e tantissime altre curiosità.