Copenaghen in 48 ore

Copenaghen è la città perfetta per un weekend. È relativamente piccola e soprattutto ha ottimi collegamenti pubblici, così puoi raggiungere la maggior parte delle attrazioni e i diversi quartieri della capitale in pochissimo tempo. Ecco una breve guida per ottenere il massimo da Copenaghen in sole 48 ore. Copenaghen, soprattutto.

Shopping, visite, cene, feste... a Copenaghen puoi fare tutto in 48 ore!

Shopping

Un posto fantastico in cui iniziare la tua avventura a Copenaghen è la piazza del Municipio (Rådhuspladsen), che si trova vicino alla Stazione Centrale e alle vie dello shopping. 

Dalla piazza parte Strøget, presumibilmente la strada pedonale dedicata allo shopping più lunga del mondo. Passeggia tranquillamente tra i negozi dei brand più esclusivi, gli store più intriganti, i locali affollati respirando l'affascinante atmosfera nordica. Cerca il vero design danese e qualche souvenir per chi ti aspetta a casa.

Continua lungo Strøget fino alla Stazione di Nørreport. Qui troverai il nuovissimo mercato coperto dedicato alla gastronomia, Torvehallerne. I due edifici che lo compongono, ricchi di bancarelle e di affamati clienti, sono aperti dal martedì alla domenica. Si tratta del posto giusto per un buon pranzo o per fare acquisti di specialità danesi, pesce fresco, carne di qualità e prodotti di stagione.

Se non ne hai ancora abbastanza, ti consigliamo vivamente di avventurarti in uno degli altri quartieri dello shopping, che si trovano sempre a breve distanza a piedi o con i mezzi pubblici.

Sightseeing

Ci sono alcune attrazioni che non puoi assolutamente perdere a Copenaghen e che puoi visitare in una sola giornata. Iniziamo con la celebre Sirenetta, seduta su uno scoglio nella Cittadella (Kastellet), un'antica fortificazione a guardia del Mar Baltico. Dalla Sirenetta puoi raggiungere in poco tempo il palazzo di Amalienborg, la residenza ufficiale della Famiglia Reale Danese. Se capiti da queste parti a mezzogiorno, puoi assistere al Cambio della Guardia, effettuato ogni giorno dalla Royal Danish Life Guards. Dai giardini del Palazzo di Amalienborg puoi goderti la vista sulla nuova Royal Danish Opera, al di là del canale.

A pochi passi da Amalienborg si trova Nyhavn, la zona più colorata e probabilmente più fotografata di Copenaghen. Costruito in origine come porto per il commercio, Nyhavn divenne poi il distretto a luci rosse della città. Da molto tempo però si è trasformato in un'area borghese ed è uno dei posti più amati per mangiare pesce o bere una birra all'aperto guardando il via vai delle persone.

A Nyhavn prendi un harbour bus (#s 991 o 992) e attraversa il canale per raggiungere Knippelsbro a Christianshavn. Fai una passeggiata tra le graziose stradine lungo i canali e poi dirigiti verso la  Chiesa del Nostro Salvatore. Dall'alto della spirale dorata, puoi ammirare la città a 360 gradi.

A pochi passi da questa chiesa, trovi Christiania, la città libera di Copenaghen. Si tratta di un complesso di edifici militari in disuso occupati dalla comunità hippy nei primi anni 70 e diventati oggi un melting pot culturale con i suoi usi e le sue regole. I turisti sono i benvenuti, ma è meglio sapere, per evitare spiacevolezze, che qui si vendono sulla strada droghe leggere e che non è consentito scattare foto all'interno dell'area.

È ora di saltare sulla metro a Christianshavn per raggiungere Nørreport, uno degli snodi del trasporto pubblico più trafficati di Copenaghen. Procedi verso nord est in direzione del Castello di Rosenborg. Il castello fu costruito tra il 1606 e il 1634 e fu residenza della Famiglia Reale fino al 1720. Il castello di Rosenborg ospita oggi i Gioielli della Corona Danese. Da qui, una breve passeggiata ti porterà alla National Gallery of Denmark, dove ammirare una selezione affascinante e sempre nuova di arte danese e arte internazionale. Nei pressi, ci sono anche i Giardini Botanici Reali.

Dopo queste visite potresti tornare a Nørreport e da qui percorrere Strøget fino alla piazza del Municipio, passando accanto alla Torre Rotonda (Rundetårn), il più antico osservatorio funzionante d'Europa, costruito nel XVII secolo dal Re Christian IV. Per arrampicarsi fino in cima ci vuole un po' di energia, ma la vista su tutta la città - e nelle belle giornate anche sulla costa svedese - ti ripagherà dello sforzo!

Concludi il tuo giro di visite al Parco del Tivoli, accanto alla piazza del Municipio. Se ti trovi a Copenaghen durante l'apertura del Tivoli non esitare ed entra in questo magico mondo fatto di giardini, giostre e ristoranti.

Cibarie

Copenaghen ha piantato la bandiera sulla mappa  della gastronomia internazionale, grazie alle sue 13 stelle Michelin. Desideri assaggiare i piatti tradizionali danesi? Vuoi esplorare l'innovazione della Gastronomia Nordica? Oppure vorresti solo un dolcetto? A Copenaghen trovi tutto!

Per un vero e proprio pranzo alla danese, prova lo smørrebrød (letteralmente pane disteso o sandwich aperto). Ci sono alcuni posti dove puoi assaggiare delle versioni davvero intriganti: allo Slotskælderen hos Gitte Kik,  da Aamanns Etablissement, o al Royal Café.
Copenaghen ospita dei ristoranti eccellenti, originali che varrebbero davvero una visita - sempre che tu riesca a trovare un tavolo! Esempi? noma, Grønbech and Churchill e Kokkeriet. Ma non preoccuparti, la qualità del cibo e la filosofia della cucina danese si ritrovano in moltissimi posti senza che tu debba spendere una fortuna, né attendere mesi per la prenotazione.

Se invece stai cercando qualcosa da mangiare velocemente in strada, devi assolutamente provare l'hot dog danese in uno dei chioschi sparsi per la città. Buonissimo, economico, rapido.

Nightlife

E per finire in bellezza, eccoci alla vita notturna di Copenaghen. Nuovo fulcro della movida della capitale è il Meatpacking District, appena dietro la Stazione Centrale. Si raccolgono qui bar e ristoranti aperti fino a tarda notte.

Per vivere le vibrazioni della città fai un salto nella zona di piazza Sankt Hans Torv nel quartiere Nørrebro. L'area brulica di cocktail bar, club e discoteche, ed è amatissima da hipster, studenti e ragazzi.

Share this page

48 ore a tema

Architettura? Ristoranti? Vita notturna? Crea il tuo itinerario per due giorni in città

Vieni e lasciati incantare da Copenaghen - una città accogliente, intima disegnata da splendidi edifici, strade d'atmosfera e un senso unico e originale dello stile.