Girl on bike Christmas Aarhus

Parti a caccia dei mercatini di Natale meno conosciuti

Foto: RUNI Photopop - VisitAarhus

Cerchi un mercatino di Natale frequentato solo da locali? Ecco una lista esclusiva all’insegna di regali, gløgg e mandorle candite...

Bancarelle cariche di regalini, tazze fumanti di vin brûlé speziato e caratteristici dolcetti di stagione, oltre a concerti e sfilate natalizie ovunque. Nei mercatini di Natale in Danimarca si respira la quintessenza dell'atmosfera festiva! Di solito sono aperti da metà novembre a poco prima di Natale, ma controlla prima di programmare il tuo viaggio, perché ogni mercatino ha il suo calendario.

Oltre ai mercatini più conosciuti, come quello dei Giardini di Tivoli a Copenaghen, ce ne sono tanti altri meno noti ai turisti ma altrettanto incantevoli: l'ennesima buona ragione per aggiungere un viaggio in Danimarca alla lista dei regali di Natale!

Ecco i nostri consigli.

Selandia del Nord

Il Castello di Kronborg – meglio noto come il Castello di Amleto – si trova a meno di un'ora da Copenaghen. Con le sue guglie e le torri maestose, questo magnifico edificio rinascimentale patrimonio UNESCO fa da perfetto scenario a uno dei più grandi mercatini del paese. Nelle bancarelle sparse per le stanze e le sale del castello si possono trovare decorazioni natalizie, regali originali, giochi e piccoli tesori. E le sorprese non finiscono qui.

Jutland settentrionale

Il tipico mercatino natalizio di Aalborg si trova in Gammeltorv, in pieno centro. Fai un giro sulla ruota panoramica per goderti la vista migliore della città, pattina sul ghiaccio in piazza C.W. Obels Plads e fatti trovare quando Babbo Natale arriverà in barca dai fiordi per accendere le luci dell'albero di Natale di piazza Nytorv, il 16 novembre.

Sulla costa occidentale dello Jutland, il Parco delle sculture di Blokhus ospita uno degli spettacoli natalizi di suoni e luci più straordinari del paese. Oltre a un intero viale lungo 46 metri tutto illuminato a tema e un albero di Natale alto 17 metri, potrai goderti l'accogliente atmosfera del mercatino, che vende salsicce, vin brûlé e torte.

A nord di Blokhus, l'antico monastero di Børglum ospita un tradizionale mercatino aperto solo nei weekend, che offre la rara opportunità di visitare l'interno dell'edificio; oltre a comprare qualche souvenir del luogo, potrai ammirare alcune delle 185 stanze private del monastero, splendidamente decorate con cuori, abeti, perline e altri addobbi natalizi.

Aarhus, Jutland centrale

Da non perdere anche il celebre mercatino di Natale di Aarhus, la seconda città del paese. Aperto da fine novembre al 31 dicembre, il Den Gamle By (La Città Vecchia) ti farà viaggiare indietro nel tempo e assaporare l'atmosfera natalizia di epoche passate. Esplora la "bottega del Natale" e fai un giro nel mercatino artigianale della piazza. Nella Casa del Sindaco, infine, scoprirai come i danesi festeggiavano il Natale tra il XVII secolo e il 1850.

Jutland meridionale

La piazza di fronte allo stupendo palazzo di Augustenborg, vicino a Sønderborg, ospita un mercatino di Natale dall’atmosfera magica, dove i bambini possono creare i propri addobbi e le famiglie rilassarsi ascoltando musica dal vivo o acquistando regalini di Natale nelle numerose bancarelle in legno.

Fionia

Gli interni e gli esterni del castello di Egeskov, in stile rinascimentale, vengono decorati con oltre un chilometro di ghirlande natalizie in occasione del mercatino che si tiene ogni anno nelle sue sale, con oltre cento bancarelle ricche di oggetti d'arte, artigianato e deliziose leccornie. Il mercatino è aperto per buona parte del mese di novembre e non mancano le attività dedicate ai più piccoli.

Copenaghen

Se proprio non riesci a resistere al fascino della capitale, visita il mercatino dei Giardini di Tivoli, aperto da metà novembre al 5 gennaio. Goditi i giardini, le loro meravigliose decorazioni e le sfilate; ascolta i concerti di musica classica e moderna in programma nelle sale del parco e fai un giretto fra le invitanti bancarelle.

La città è piena di mercatini più piccoli ma altrettanto incantevoli. Per esempio il mercatino di Nyhavn, uno dei primi ad aprire (il 9 novembre), che trasforma le stradine acciottolate del porto in uno dei luoghi più accoglienti della città. Nel mercatino di Hans Christian Andersen in piazza Nytorv puoi trovare regali ispirati all’autore di fiabe più amato al mondo e una giostra per bambini che ti riporterà indietro nel tempo.

Un'altra possibilità è Højbro Plads, nei pressi di Strøget, l'animata via dello shopping. Le 180.000 luci del mercatino sono un vero spettacolo e le bancarelle vendono vin brûlé preparato come da ricetta del 1882 dei mastri birrai della famiglia Reich, ma anche mandorle candite, guanti di lana e dolcetti danesi appena sfornati.