Passa al contenuto principale
Ontdek het Paaseiland van Denemarken op Lolland-Falster

20 idee originali per il tuo viaggio in Danimarca

Foto: © Thomas Kadziola. Photographer: Sophia Bergholm

Dopo aver visto la Sirenetta e aver fatto il tour sulle orme di Andersen hai voglia di qualcosa di diverso? Allora prova una di queste originali esperienze: un modo insolito per vedere la Danimarca da un’altra prospettiva!

Elenco
Mappa
Foto: Daniel Rasmussen - Copenhagen Media Center
01

Sciare in pieno centro a Copenaghen

L’architetto danese Bjarke Ingels ha trovato un modo ingegnoso per dare una seconda vita a un termovalorizzatore: trasformarlo in una pista da sci! Con la nuova pista artificiale, conosciuta come Copenhill, si può sciare senza allontanarsi dalla capitale, aiutando la Danimarca a portare avanti il suo stile di vita sostenibile e green.

Two people walking in Your rainbow panorama, ARoS Aarhus Art Museum
Foto: Your rainbow panorama, Olafur Eliasson, 2006 - 2011, ARoS Aarhus Art Museum. Photo: Robin Skjoldborg
02

Il panorama arcobaleno

All’ARoS Art Museum si gode di una vista a 360° su Aarhus da una terrazza circolare con spettacolari vetrate dai colori dell’arcobaleno. Opera dell’artista dano-islandese Olafur Eliasson, è una delle attrazioni più interessanti della città.

03

Un immenso edificio di LEGO®

OK, non è proprio fatto di mattoncini LEGO®, ma sembra proprio di sì! E al suo interno c’è quanto basta per il divertimento di tutta la famiglia. È la LEGO House: zone tematiche nei colori del rosso, verde e blu, 9 terrazze gioco, 3 ristoranti, una galleria di capolavori, la storia della LEGO e molto altro!

04

In cima agli alberi del Camp Adventure

Prova la nuova attrazione del Camp Adventure! Lasciati stupire dalla Selandia meridionale vista dalla torre della Treetop Experience, ad appena 50 minuti da Copenaghen.

Rubjerg Knude Lighthouse view with cliffs and sea, North Jutland
Foto: @et_nyt_kapitel
05

Il faro sommerso dalla sabbia

Il faro di Rubjerg Knude è una meta molto popolare, che conta ogni anno migliaia di visitatori. Attivo fino al 1968, oggi è abbandonato, in attesa di essere inghiottito dalla sabbia. Scala le grandi dune che lo circondano per vederlo prima che venga completamente sommerso!

Bridgewalking Lillebælt on Fyn
Foto: © Lillebæltsbro (1935) - Anker Engelund. Fotograf: Mitch Wiesinger
06

Il bridgewalking

La Danimarca è l’unico posto al mondo oltre a Sydney dove fare bridgewalking: regalati viste spettacolari e una scarica di adrenalina dalla cima del vecchio Piccolo Belt!

Foto: Thomas Høyrup Christensen - Copenhagen Media Center
07

Il più grande festival del Nord Europa

L’antica città di Roskilde ospita una magnifica cattedrale e navi vichinghe, ma è anche nota come “città della musica”. Ogni anno, infatti, nella prima settimana di luglio la città ospita oltre 100.000 appassionati per uno dei maggiori festival d’Europa. Compra un biglietto per il Roskilde Festival, oppure organizza una gita in giornata da Copenaghen, a soli 20 minuti di treno, per unirti anche tu alla folla di fronte al mitico Orange Stage!

Råbjerg Mile in North Jutland
Foto: Christian Faber
08

Montagne di sabbia

Vicino a Skagen, nel nord dello Jutland, si trovano le dune mobili più grandi d’Europa. Negli ultimi 300 anni Råbjerg Mile si è spostata verso nord-est di 18 metri all’anno, lasciando dietro di sé un segno ben visibile. Ogni anno oltre 250.000 persone visitano questo luogo affascinante.

The Øresund Bridge connects Denmark and Sweden
Foto: Daniel Rasmussen - Copenhagen Media Center
09

Il ponte sott’acqua

Forse lo conosci grazie alla serie TV The Bridge, ma sapevi che questo ponte sparisce per metà nell’acqua per consentire il passaggio delle navi nel Mar Baltico? Puoi avere una magnifica vista sul ponte atterrando a Copenaghen, ma anche assistere allo spettacolo della sua scomparsa in mare dalle spiagge della capitale.

Swim with sharks in Kattegatcentret
Foto: Kattegatcentret
10

Nuotare con gli squali

A faccia a faccia con uno squalo tropicale! Un’escursione in kayak dal Polo Nord al Polo Sud e immersioni con gli squali presso il centro Shark, vicino ad Aarhus, uno dei pochi acquari in Europa dove si possono vedere gli addestratori di squali in azione tutto l'anno.

11

Lo spettacolo di un milione di storni danzanti

Ogni anno, alla fine di agosto, circa un milione di storni sorvola le paludi dello Jutland meridionale. Fidati: è una danza spettacolare, assolutamente da non perdere!

Foto: Martin Heiberg - Copenhagen Media Center
12

A bordo di una nave vichinga

Il Museo delle navi vichinghe offre un'avventura in alto mare adatta a tutti, anche ai meno esperti in fatto di navigazione. Vivi l’emozione di far parte di un equipaggio, fai un tuffo nei fiordi danesi e lasciati incantare dalle leggende locali.

The white cliffs of Moen
Foto: Frame&work - SydkystDanmark
13

In cerca di fossili a Møns Klint

Møns Klint è una destinazione imperdibile. Oltre agli spettacolari paesaggi e alle piacevoli passeggiate in cima alle scogliere e sulla spiaggia, si può andare alla ricerca di reperti preistorici partecipando alla “caccia ai fossili” del Geocenter.

The Sand Buried Church North Jutland
Foto: @christian_faber_fotos
14

Alla ricerca della chiesa sepolta

Alla chiesa di Saint Laurence, nell'estremo nord della Danimarca, i fedeli del XVIII secolo dovevano scavare la strada fino alla porta per poter partecipare alle funzioni! La chiesa, intitolata al santo patrono dei marinai, fu sepolta dalla sabbia nel 1795 e oggi resta visibile solo la torre.

M/S Maritime Museum of Denmark
Foto: Rasmus Hjortshøj - Copenhagen Media Center
15

Dirigiti sottoterra al Museo Marittimo

Il Museo Marittimo di Helsingør (Elsinore) è uno spettacolo da non perdere. Progettato dal famoso architetto danese Bjarke Ingels, permette l’accesso ai sotterranei di Kronborg, il castello di Amleto. Una gita fuori da Copenaghen per conoscere l'affascinante storia marittima della Danimarca e visitare uno dei siti patrimonio dell'UNESCO.

Vichinghi a Ribe Viking Centre
Foto: © Ribe Vikingecenter
16

Le antiche saghe vichinghe

Fin dal 1952, ogni estate, nel teatro all'aperto di Frederikssund vanno in scena le antiche saghe vichinghe, occasione unica dove la storia prende vita!

17

Il primo cinema interattivo al mondo

Chi non ha mai sognato di essere in un film? Ora si può, all'Experimentarium, il regno della realtà virtuale per tutta la famiglia!

Hear Singing Trees in Aalborg
Foto: VisitAalborg
18

Gli alberi musicali di Aalborg

Nel 1987, Cliff Richard piantò un albero al Kildeparken di Aalborg dopo un concerto. Da allora, oltre 70 artisti hanno piantato un albero nello stesso luogo e da alcuni di essi oggi si diffondono i brani dell'artista che li ha piantati: Sting, Stevie Wonder, Take That, Rod Stewart, Elton John... Vieni ad Aalborg per sentire gli alberi cantare!

19

I cavalli selvaggi dell’isola di Langeland

Proprio così: in Danimarca esistono ancora cavalli selvaggi! Sull’isola di Langeland, popolare meta estiva a sud della Fionia, ci si può arrampicare su una collina chiamata 'Ørnehøj' e ammirare una grande mandria di cavalli selvaggi nel loro ambiente naturale.

The sculpture Men by the Sea in Esbjerg
Foto: © Svend Wiig Hansen. Photographer: Lasse Lagoni
20

Al fianco dei giganti

“L’uomo incontra il mare” è il nome della monumentale scultura dell’artista Svend Wiig Hansen che si erge vicino a Esbjerg, sulla costa occidentale della Danimarca. Sin dalla loro costruzione, nel 1995, questi impressionanti giganti attirano migliaia di visitatori e sono una meta imprescindibile del vostro tour della costa occidentale.

Share your wonders: