Passa al contenuto principale
A person hiking along Skallingen on the West coast.

Qualcuno ha detto friluftsliv?

Foto: Anne Nørkjær

Diamo il benvenuto a un’altra parola danese intraducibile! Friluftsliv significa “vivere all’aria aperta” ed è una parola che racchiude tutto il nostro amore per la natura. Metti l’impermeabile e vieni a scoprire uno stile di vita tutto scandinavo.

A man hiking at Hornbæk plantage, North Zealand, Denmark
Foto: Daniel Overbeck - VisitNordsjælland
Dueodde strand - Stefan Asp
Foto: Stefan Asp

Danesi e friluftsliv 

Per i danesi, friluftsliv è un modo di staccare la spina dalla frenesia del quotidiano e riconnettersi con la natura intorno a noi. In Danimarca, la natura è sempre a portata di mano. Anche dal cuore di Copenaghen, appena dieci minuti di metropolitana ti separano dalle distese di Kalvebod Fælled e dai cervi in libertà del Parco dei Cervi di Jægersborg (Dyrehaven), a nord della capitale. Lo stesso vale per il mare: ovunque ti trovi, non sei mai a più di 52 km dalla costa.

Campings in Denemarken | Kosten en tips | VisitDenmark

Foto:© Niclas Jessen

Quali attività sono friluftsliv? 

Praticamente tutte quelle che si svolgono all’aria aperta! Il nuoto, le camminate, la raccolta delle ostriche sulle spiagge della costa occidentale... Ma anche un’avventura in mountain bike o una corsa tra i boschi, o – perché no – un “bagno nella foresta”, la nuova tendenza del benessere che unisce la meditazione alla camminata all’aperto. E se tutto questo non basta, puoi sempre esplorare i boschi a caccia di troll! Anche se quello di friluftsliv è un concetto diffuso in tutta la Scandinavia, come sempre in Danimarca lo interpretiamo a modo nostro, quindi... niente arrampicata! Perché? Semplice: perché non abbiamo montagne! ⛰️ 

Løvtag treehouse
Foto: Søren Larsen
Vakantie Denemarken duur? Verblijf in de gratis natuur shelters
Foto: © Jesper Balleby, LUMO Arkitekter

Cosa bolle in friluftsliv? 

Grazie all’amore per la vita all’aria aperta, molti danesi hanno trovato il modo di uscire di casa in tempo di smart working e lanciarsi alla scoperta dei dintorni. In questo periodo sono stati inaugurati nuovi percorsi escursionistici e ciclabili, come quelli di Istidsruten, il cosiddetto sentiero dell'Era glaciale, o dell’Amarmino, lungo 27 km.  
Le proposte all’insegna del concetto di friluftsliv sono sempre più numerose e originali: dai rifugi per guardare le stelle all'osservatorio di Brorfelde alle yurte per il glamping al Camp Adventure, senza dimenticare le case sugli alberi di Løvtag

Winter swimmers in North Jutland.

Foto:Mette Johnsen

Cosa mi metto? 

C’è una famosa frase di Robert Baden-Powell che si addice perfettamente alla nostra idea di friluftsliv: “Non esiste buono e cattivo tempo, ma solo buono e cattivo equipaggiamento.”  

Parliamoci chiaro: l’imprevedibilità del clima danese fa parte del suo fascino, quindi un bel paio di stivali di gomma e un impermeabile non possono mai mancare in valigia. Sempre senza perdere di vista lo stile, ovviamente: dai un’occhiata ai prodotti del marchio danese Rains, perfetto connubio tra design e funzionalità. 

Oysters by the Wadden Sea
Foto: Frame & Work, Thomas Høyrup Christensen
Campingvan am Strand von Dänemark
Foto: LABAN Stories

Sì, ma come si pronuncia friluftsliv? 

Attenzione: la stessa parola esiste anche in svedese e norvegese, ma con una pronuncia un po’ diversa. Per dirla alla danese, pronunciala così: “frìloz-liù”. Ecco, ora sei uno di noi! 

Pronto a goderti la natura?

Ecco alcuni dei nostri posti preferiti per un po’ di friluftsliv in Danimarca. 

Tramonto sulla spiaggia di Tisvildeleje
Vivi un’avventura all’aria aperta
Thy National Park, Denmark
I parchi nazionali della Danimarca, belli e selvaggi
La vecchia ferrovia su Amager a Copenaghen
Danimarca green: ambiente e sostenibilità
Woman in Rold Forest in autumn, Himmerland, North Jutland
Fai spazio nella tua vita, tira il fiato!

Share your wonders: