Jægersborggade

Vino naturale a Copenaghen

Foto: Ty Stange / Copenhagen Media Centre

La Danimarca non ha alle spalle una storia di lunga data nella produzione di vino come nel caso dell’Italia o della Francia. Ma negli ultimi tempi è diventata sempre più popolare per un certo tipo di vino, il vino naturale, che puoi trovare in quasi ogni bar di Copenaghen.

Cos’è il vino naturale?

Il vino naturale – conosciuto anche come vino secondo natura, vino vero e vino artigianale – è il modo tradizionale per fare il vino: senza pesticidi, solfiti, fermenti chimici o qualsiasi altra cosa. Il vino naturale lascia decidere alla natura il suo gusto e, proprio per questo, ogni bottiglia ti regalerà un’ esperienza diversa.

Questo modo tradizionale e naturale di fare il vino si è diffuso a Copenaghen con l’allora capo sommelier del Noma, Pontus Elofsson. Quando il ristorante decise di lanciare il trend della Nuova Cucina Nordica, Pontus Elofsson individuò nel vino naturale l’abbinamento perfetto per i piatti di René Redzepi e per la filosofia del Noma stesso: ingredienti sostenibili e splendore della natura al centro delle preparazioni.

Dove andava il Noma, tutti gli altri seguivano. E mentre il movimento della Cucina Nordica cresceva, cresceva anche il desiderio di bere vino naturale. Oggi gli importatori, i wine bar e le enoteche di tutta Copenaghen lo vendono, permettendoti di degustare il vino naturale quasi ovunque.

 

Dove gustare il vino naturale a Copenaghen

La Banchina, Refshalevej 141

Il popolare wine bar e ristorante di Refshaleøen ha una vista lungomare, l’accesso all’oceano per chi ama nuotare e una sauna. Il menù del vino è ampio e interamente naturale, o, come preferiscono chiamarlo loro, “pulito”. Il menù a base di pesce e verdure cambia ogni giorno, sia a pranzo che a cena.

Bæst, Guldbergsgade 29

Il miglior ristorante-pizzeria della città è della famiglia Puglisi, il che significa che la sua selezione di vini è importata da Vinikultur e quindi offre i migliori vini naturali da abbinare alla pizza – per sentirsi un po’ come a casa.

Manfreds, Jægersborggade 40

Sempre parte della famiglia Puglisi, Manfreds è un originale wine bar a pochi metri dal ristorante Relæ, la soluzione ideale per importare il doppio della quantità e risparmiare sulla consegna. È ancora oggi un wine bar, ma anche un incredibile ristorante che offre piatti vegetariani e la miglior tartare di carne cruda della città.

Terroiristen, Jægersborggade 52

L’enoteca (e pub) in Jægersborggade è ricca di eccellenti bottiglie e conoscenza, così da soddisfare tutta la tua sete di vino naturale. L’attenzione, come suggerisce il nome, è sul terroir, e la selezione include una grande varietà di vini, dai serbi ai cileni.

Ved Stranden 10

Wine bar famoso per i suoi bellissimi bicchieri fini e vini austriaci. Intimo all’interno, pieno di posti a sedere lungo il canale all’esterno. Nessun menù: descrivi ciò di cui hai voglia e degusta fin quando non trovi quello giusto. (Ah! Ogni lunedì piatti della casa a 100 corone – circa 13 euro, dalle 18:00 fino ad esaurimento)

108, Strandgade 108

Il ristorante fratellino del Noma serve del vino naturale delizioso in accompagnamento ad un menù di otto portate, o alla carta. Ma se hai voglia soltanto di un bicchiere di vino, consigliamo “The Corner”, proprio accanto al ristorante, dove non c’è bisogno di prenotazione e puoi ordinare anche solo un calice (e qualche stuzzichino).

Rosforth & Rosforth, Knippelsbrogade 10

Allo “showroom” di Sune Rosforth, sotto il ponte, puoi comprare bottiglie di vino allo stesso prezzo di vendita ai ristoranti e durante l’estate puoi anche goderti un bicchiere in riva al mare. Da tenere d’occhio sono i pop-up con amici chef.

Mes, Jarmers Plads 1

Mes è un ristorante con una vasta selezione di vini del Giura, la Borgogna del movimento del vino naturale. Fantastico se abbinato alla loro esperienza culinaria nordica, che loro descrivono come “lusso semplice e conveniente”.

Mother Wine, Gammel Mønt 33

Importatore di vino italiano che opera principalmente come enoteca con prezzi accessibili. Da non perdere l’aperitivo dal giovedì al sabato, alle 17.

ØsterGRO, Æbeløgade 4

Niente di più naturale di una cena tra le piante e le verdure che crescono sul tetto di ØsterGRO mentre esplori il menu dei vini naturali in abbinamento. In alternativa, puoi ordinare un calice à la carte.