Capodanno in Danimarca

Dolce di Capodanno
Scopri cosa fare per festeggiare il Nuovo anno a Copenaghen e In Danimarca!

La tradizione

La tradizione danese vuole che la vigilia di Capodanno - che inizia alle 18.00 quando la Regina di Danimarca fa il suo discorso alla nazione - sia spesso trascorsa fra amici, con la famiglia o contemporaneamente con amici e famiglia. Dopo il discorso regale, normalmente si spegne la televisione e i festeggiamenti vanno avanti fino a qualche minuto prima di mezzanotte, quando la TV viene riaccesa e si aspetta il rintocco delle campane del Municipio di Copenaghen. Dopodiché, quasi tutti i giovani vanno in piazze per assistere allo spettacolo dei fuochi d’artificio oppure vanno a grandi feste che si protraggono fino all’alba. 
Quando l’orologio batte la mezzanotte e si odono le campane, allora è il momento di stappare lo champagne, mangiare la ciambella di marzapane (Kransekage), cantare l’inno nazionale e altre canzoni per dare il benvenuto al Nuovo Anno e dare l’addio a quello passato, augurando a ciascuno un felice Anno Nuovo, Godt Nytår.

Il primo giorno dell'anno a Copenaghen

Il 1 gennaio a mezzogiorno non perderti la tradizionale Parata delle Guardie Reali in divisa rossa a Palazzo Amalienborg. Sede della residenza reale danese, il Palazzo si trova a Copenaghen dal 1794. Il complesso è costituito da quattro palazzine in stile rococò che racchiudono una piazza ottagonale al cui centro si erge il monumento equestre di Federico V. In questa piazza si riuniscono centinaia di cittadini e turisti per scambiarsi gli auguri di Buon Anno. Tempo permettendo, la Banda delle Guardie Reali suona qualche brano extra. Durante quest’apertura al pubblico, la Famiglia Reale non risiede a Palazzo.

Per i temerari

Sei un temerario? Fai un tuffo il 31 dicembre (dalle 12:00 alle 13:00) nella piscina all’aperto ricavata nelle fredde acque del Porto di Islands Brygge. Ogni anno 200 persone si buttano nelle acque gelide a 3°C e la tradizione si ripete ogni anno da quando il locale invernale del club bagnanti Vinterbad Bryggen invitò tutti a fare un tuffo nelle acque del porto di Islands Brygge. 

Concerti

Un’idea originale per trascorrere il 31 dicembre a Copenhagen è di recarsi presso il Teatro Reale Danese per il Concerto di Capodanno suonato dall’orchestra danese. Nell’intermezzo di 30 minuti sarà possibile brindare al nuovo anno. Lo spettacolo inizia alle ore 17:45 e il costo del biglietto è compreso tra i €26 ed i €170, a seconda del tipo di posto che stai cercando.

Hotel dove trascorrere un ultimo dell'anno da sogno

First Hotel Sankt Petri, sito nel cuore del Quartiere Latino di Copenaghen con il suo design d’avanguardia, merita le sue cinque stelle anche per il menù da gourmet che potrai degustare durante la cena seguita da una grandissima festa. Altro hotel a cinque stelle, il Copenaghen Marriott Hotel, si trova in direzione del porto con una vista mozzafiato sull’acqua e sulla città. Undici piani, 401 stanze, 18 suites e un’atmosfera internazionale sono pronti ad accoglierti al meglio. I festeggiamenti per l’Anno Nuovo si tengono nel ristorante Midtown Grill.
Al Radisson Blu Royal Hotel, il primo design hotel del mondo la serata inizia con la cena di 6 portate accompagnate da vino, champagne, torta di marzapane e molto altro presso il ristorante Alberto K al ventesimo piano e dopo il party prosegue presso il Royal Bar!
Il più grande hotel del Nord Europa è il Radisson Blu Scandinavia Hotel: potrai scegliere di cenare in uno dei suoi quattro ristoranti, bere qualcosa scegliendo fra i tre bar disponibili e, se hai voglia di sfidare la fortuna, ti basterà entrare nelle sale del più grande Casinò internazionale del Nord Europa.
L’Hotel Kong Arthur, a due passi dal cuore della città e affacciato sugli idilliaci laghi, si trova in una posizione unica, crocevia tra natura e città. Per Capodanno coccolati con le offerte dell’area SPA e Wellness. Massaggi rigeneranti accompagnati da calici di champagne e cucina biologica. Sempre parte della catena Brøchner, le 61 camere del Fox Hotel rappresentano ciascuna un’opera d’arte e garantiscono un’esperienza del tutto particolare.
L’Hotel 71 Nyhavn, in riva al canale di Nyhavn, è stato costruito sulle basi di un vecchio magazzino del 1700, completamente ristrutturato e che gli conferisce un’atmosfera unica. Cena di capodanno con 7 portate al ristorante annesso Pakhuskælderen. Quattro passi lungo il canale e vi troverete al Kongens Nytorv, una delle più belle piazze di Copenaghen. Nella zona circostante, vicino al Palazzo di Amalienborg, si trova l’Hotel Admiral, un albergo ricavato dalla ristrutturazione di un magazzino del settecento, collocato direttamente sul fronte del porto. Qui l’Anno Nuovo si festeggia nella sala banchetti sotto secolari travi di legno, con drink di benvenuto, un menu a cinque portate, champagne e musica dal vivo: l’orchestra Copyright.
Per un Capodanno in famiglia il Tivoli Bar & Lounge ti invita a festeggiare con una cena per grandi e piccoli. Inizia con il discorso della regina alle ore 18.00 e continua fino all’una con champagne e musica.

A proposito di Tivoli, quest’anno i ristoranti del parco divertimenti nel cuore della capitale restano aperti anche per la notte di San Silvestro. 

Locali e club

Il Club Mambo offre una serata esotica con cenone, tavolo speciale dedicato a 100 single, bar aperto tutta la notte e ballo a ritmi latinoamericani.
Il Søpavillonen, ristorante e nightclub situato sui laghi, vi offre uno specialissimo Cenone di Capodanno con accompagnamento musicale dal vivo fino all’una, della Band Ditlev – una band composta dai migliori artisti danesi – dopodiché il gruppo dà il cambio ad un DJ che metterà musica disco fino all’alba. Dal primo piano verranno lanciati splendidi fuochi artificiali sul Fiume Peblinge. Per prenotare cenone e spettacolo si può contattare direttamente Søpavillionen, mentre se si desidera assistere solamente allo spettacolo musicale è necessaria la prenotazione online tramite billetnet.
Al Cafe Kellerdirk, locale nel cuore di Frederiksberg - la zona residenziale della capitale, puoi goderti la musica live a danzare a ritmo di dance. La festa inizia alle ore 21.00 con un cocktail di benvenuto e prosegue con la musica anni ‘90 fino all’alba. La musica si interrompe solo per lo scoccare della mezzanotte con una coppa di champagne e dolce. Prevendita su billetnet.dk a DKK 395/€52, oppure acquisto direttamente alla serata.
Dinnershow al Cirkus Building. Wallmans Salonger offre intrattenimento di classe e uno show internazionale con 22 artisti su 9 palcoscenici diversi. Dopo il cenone di quattro portate, la festa continua sui palcoscenici che si trasformano in piste da ballo.

Se, invece, desideri una notte di San Silvestro all’insegna del relax, in un ambiente lussuoso e rilassante, non perderti la festa della Custom House. Quest’anno il tema è il look glam degli anni ’30, quindi musica jazz, guanti lunghi, abiti retrò, collane di perle…

Per i più giovani c'è il Kulørbar (target 20-30enni) in pieno centro città, con un buffet gustoso con birra e vino ad libitum (con brindisi con champagne incluso) e festa con musica disco a DKK 599/€80. Se preferisci saltare il cenone e partecipare solo alla festa dopo le ore 22:00, l’ingresso e di soli DKK 150/€20. Prenotazione necessaria.

Capodanno in Danimarca

Inaugura il nuovo anno in mezzo al mare del Nord cullato dalle onde. DFDS Seaways offre una crociera su la nave Pearl of Scandinavia da Copenaghen a Oslo dal 30 dicembre al 1 gennaio. Tempo a disposizione per visitare le due capitali scandinave e veglione di Capodanno in mezzo al Mare del Nord.
Oppure, che ne diresti di un cenone di Capodanno a base di fiumi di ostriche gratuite? Vicino all’incantevole cittadina di Ribe, sulla costa occidentale dello Jutland, il Vadehavscenter e l’agenzia Mandø for krop og sjæl organizzano vari Safari delle ostriche, tra i quali cui uno la mattina del 29 e uno il 30 dicembre. Una guida esperta vi condurrà ai banchi di ostriche del Wadden Sea. Starà poi a te decidere quante ne vorrai gustare sul posto e quante portartene a casa. Potrai poi organizzare un cenone con i fiocchi in compagnia di amici o della famiglia nelle fornitissime case vacanze di Ribe Byferie: due notti e cena per il 31 sera a cinque portate già cucinata, bisogna solo riscaldare! Check in dalle 13.00 seguito da torta di marzapane e vino nella reception.

Share this page

Alla scoperta del Natale in Danimarca

Tradizioni, ricette, mercatini, concerti...preparati al Natale danese!